gennaio 4, 2019 10:04 am

Coaching: un approccio diverso per affrontare e risolvere i problemi

Il coaching può aiutarti a risolvere i problemi: ecco come.

coaching-un-approccio-diverso

Cosa è il coaching?

Il coaching è quel processo attraverso il quale una persona, con l’ausilio del suo coach, viene allenata alla definizione e al raggiungimento dei propri obiettivi, mediante l’elaborazione e la messa in opera del piano d’azione definito all’inizio del percorso da realizzare entro un determinato periodo.

È un processo strutturato che passa attraverso lo sviluppo personale e potenziamento delle capacità, risorse e competenze di una persona, attraverso l’individuazione delle proprie aree di miglioramento allenandole fino a performarle grazie alla consapevolezza delle proprie capacità e del modo di affrontare le diverse dinamiche, e poi dare inizio all’azione.

Come funziona?

Il coaching è basato soprattutto sull’ascolto del detto e del non detto delle situazioni fino a quel momento non consapevolizzate, raggiunge la sua massima funzionalità ed efficacia quando la persona si mette in ascolto di stessa, meccanismo agevolato dalle domande potenti che il suo coach gli riserva.

Proprio attraverso l’ascolto reciproco si riesce ad individuare quella leva emozionale che porta il coach a toccare i giusti tasti, e in questo caso giusti per il coachee, per scendere dentro se stesso e trovare le risposte che fino ad allora non aveva pensato di darsi… ed è qui che si trova la differenza.

Dove per differenza si intende quello stato sospeso tra il prima e il dopo della consapevolezza, o come tecnicamente ci piace chiamarla “la discesa in cantina”.

Scendere dentro noi stessi, scoprire ciò che ci muove dal compiere certe azioni è il motivo per noi più profondo. Attraverso il salto di paradigmi e l’esame dei diversi livelli logici, analizziamo tutte le sfere e personalità che risiedono dentro un individuo e le loro diverse motivazioni.

Ma sostanzialmente si va a riscoprire ciò che veramente fa stare bene la persona, che ci riporta a provare quello stato di benessere, a riscoprire il senso del proprio “sogno”.

In che modo può aiutare a risolvere i problemi?

Attraverso l’auto riorganizzazione di quanto la persona sa e conosce, permettendogli di dedicare del tempo, il suo tempo, ad ottimizzare le sue già esistenti potenzialità.

Ogni persona è il massimo esperto di se stesso, ha dentro sé tutte le motivazioni e leve che lo portano a lavorare con il maggior profitto e a seguire la sua attività in modo esemplare. Il compito del coach è quello: attraverso delle domande mirate potenti e motivanti, far emergere tutte le potenzialità (a volte dimenticate a volte inespresse) già presenti dentro la persona. Nel percorso di coaching, passo dopo passo, si raggiungono gli obiettivi prefissati o altre volte ci si accorge che gli obiettivi che si avevano pensati come importanti… lungo il cammino, assumono pesi differenti ed esigenze diverse, perdendo a volte di utilità.

Il modo in cui il coaching aiuta a risolvere i problemi si può racchiudere nell’allenare la propria capacità di sviluppare una sensibilità verso i seguenti aspetti:

  1. Individuare il proprio obiettivo (problema da voler risolvere, volontà di migliorare certe situazioni, ecc…);
  2. Avere ben chiaro cosa succederà nella propria vita una volta raggiunto e come ti accorgerai di averlo raggiunto;
  3. Definire un piano d’azione (step by step) che lo condurrà al raggiungimento del proprio obiettivo;
  4. Definire la data entro il quale vuole raggiungere il proprio obiettivo;
  5. Misurare il proprio percorso individuale, dichiarare dove ci si trova oggi, rispetto al percorso, e dove si vuol trovare alla data indicata;
  6. Tenere sempre alto il focus verso il proprio percorso e obiettivo.

Questa è la ricetta per la soluzione dei problemi, ma ricorda che è il cuoco che deve aver la sensibilità di saper amalgamare nella giusta dose, nel tempo giusto gli ingredienti e a saper assaggiare la propria pietanza… per essere certo di aver ottenuto il risultato desiderato.

“L’uomo dovrebbe mettere altrettanto ardore nel semplificare la sua vita quanto ce ne mette a complicarla.”

– Henri Louis Bergson

 

Laura Del Piano

Condividilo questo articolo
Tag: , , , ,

Categoria:

Questo articolo è stato scritto da Laura del Piano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Privacy & Cookies
Show Buttons
Hide Buttons