Mauro Turrini


Mauro Turrini dal 1989 al 1995 si è dedicato all’insegnamento, presso la Facoltà di Matematica dell’ Università Cattolica a Brescia, all’Istituto Superiore di Scienze Religiose nella stessa città e poi al Liceo “Leonardo da Vinci” di Trento.

Dal 1996 si è dedicato alla traduzione letteraria dal francese.

Nel 2002 è diventato collaboratore del pioniere dell’informatica linguistica, il Prof. Padre Roberto Busa e con lui ha posto le basi di un monumentale progetto denominato Lessico Tomistico Biculturale, opera di ricerca pura nel campo inesplorato delle microanalisi linguistiche, prosecuzione dell’ Index Thomisticus, universalmente considerata tra le principali imprese culturali della seconda metà del XX secolo.

Le precarie condizioni di salute del grande scienziato hanno impedito la prosecuzione dell’ambizioso progetto nel 2008 e la collaborazione è stata sospesa.

Sviluppando gli interessi di sempre, Mauro Turrini si dedica ora all’attività di Formatore. Alle occasionali conferenze e lezioni di Filosofia in collaborazione con vari Assessorati alla Cultura, unisce dal 2008 anche corsi approfonditi di Formazione e Crescita Personale, come le 20 serate condotte nell’ambito del Progetto Lumformazione2012: www.mauroturrini/Lumformazione 2012

È autore di alcune pubblicazioni:

– Il Libro C’è Abbondanza per tutti. 18 maggio 2021: Intervista al più grande industriale di Lumezzane” del 2009, ormai esaurito, cha ha trovato l’apprezzamento dell’allora Presidente di Confindustria Dott.ssa Emma Marcegaglia.

– Il Libro “In te Omnia sunt – Tutto dipende da te” del 2010, pure esaurito.

– L’e-book “Lo Yoga della Risata. Come cambiare in meglio
la tua vita e quella di chi ti circonda con l’abitudine alla risata” presso Bruno Editore.

– Nel 2013 ha avuto l’incarico di scrivere la storia umana e sportiva del prestigioso Moto Club Lumezzane edita nel Libro “50° Anninersario – 1963-2013 del MC Lumezzane”, volume presente in 800 biblioteche delle Province di Brescia, Cremona, Mantova, Bergamo e Verona.

Mauro Turrini è conosciuto anche per i numerosi articoli di Crescita Personale e Motivazione di cui è ricco il suo blog: www.mauroturrini.it

Nel maggio 2011 è diventato Teacher del Laughter Yoga International, conoscendo personalmente il fondatore, il dr. Madan Kataria, dal quale ha ricevuto direttamente la formazione e la certificazione.

È stato tra i primi in Italia a promuovere lo Yoga della risata come tecnica dalle enormi potenzialità preventive e terapeutiche tramite Corsi e Seminari di formazione e con informazioni ai Medici, al Ministro della Sanità e al Presidente dell’Organizzazione Mondiale della Sanità.
Il suo sito è www.yogadellarisata.eu

Sportivo da sempre e appassionato di Scherma, dal marzo 2013 è stato eletto alla Presidenza della Società sportiva Libertas Scherma Salò nella quale è anche membro dello Staff tecnico in qualità di Istruttore, affiancando il Direttore Tecnico, il M° Attilio Calatroni, olimpionico a Montreal nel 1976.

Per la sua Società, nel 2015, coordinatore di Eventi sportivi di livello nazionale e regionale:
– Prima Prova Nazionale del Circuito Master: gara di Puegnago del Garda – 19 e 20 settembre 2015

– Prima Prova Regionale del Gran Premio Giovanissimi: gara di Manerba del Garda – 7 e 8 novembre 2015
Dopo aver frequentato il Corso di I Livello, nel 2015 ottiene a Cremona l’attestato di Dirigente sportivo di II livello del CONI.

A novembre 2015 termina il percorso previsto e consegue l’attestato di Life Coach dalla Dott.ssa Sabina Morreale, membro dell’ ICF – International Coach Federation, pronto ormai ad entrare a gennaio 2016 nel Team di Formatori di Gruppo Professionale di Brescia.

Per la varietà dei suoi interventi, si può conoscere da vicino Mauro Turrini sul suo canale Youtube: http://www.youtube.com/user/abelardo6913

Articoli di Mauro Turrini

Leggi tutti i post di Mauro Turrini

Mostra
Nascondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi