maggio 15, 2018 10:00 am

Organigramma: a cosa serve, come disegnarlo.

Hai disegnato l’organigramma della tua azienda? Ecco come fare.

organigramma-a-cosa-serve

L’organigramma è la rappresentazione grafica di una struttura organizzativa corrente o in un certo momento storico. (Fonte: Wikipedia)

Etimologia

Termine composto da orgănum (latino), órganon (greco) cioè “strumento” e da gramma (greco) cioè “grafico”.

Significato

Grafico rappresentante l’articolazione gerarchica e/o funzionale dei vari organi di un ufficio, servizio o amministrazione; più genericamente, la ripartizione e la distribuzione dei posti, con i relativi compiti, incarichi e gradi di responsabilità, all’interno di un ente o complesso organizzato: l’organigramma dell’azienda.
Per analogia, la rappresentazione grafica dei sottoinsiemi di un sistema e dei loro reciproci rapporti.

 

L’organigramma è alla base del tuo METODO.

Serve a chiarire chi fa che cosa e a chi risponde ogni casella dell’organigramma.

La prima cosa da fare per capire se l’imprenditore è il sistema della sua azienda è disegnare l’organigramma e verificare quante caselle dell’organigramma egli occupa.

Come si disegna?

Questo è l’estratto del nostro organigramma:

organigramma FUQual è il mio obiettivo in riferimento a questo organigramma? Risposta: entro la fine dell’anno, trovare la persona che mi sostituisca nella casella ICT (ovvero Information e Communication Technology).

Qual è il tuo organigramma?

In quante caselle compare il tuo nome?

PDI

Paolo Torregrossa

Condividilo questo articolo
Tag: , , , , , , ,

Categoria:

Questo articolo è stato scritto da Paolo Torregrossa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Privacy & Cookies
Show Buttons
Hide Buttons